La moda delle opzioni binarie: passeggera o destinata a rimanere?

La moda delle opzioni binarie

Molto spesso ci si chiede se il mondo del trading sia una eccezionale opportunità di guadagno aperta a tutti o se sia semplicemente una enorme truffa che colpisce tutti coloro che si addentrano in questo mondo. Negli ultimi anni uno dei mercati che ha conosciuto una forte crescita è stato quello delle opzioni binarie, dove molti trader sono stati capaci di realizzare dei guadagni molto interessanti.

Nell’articolo che segue cercheremo di spiegare cosa sono le opzioni binarie, come funziona il mercato delle stesse e se l’investimento in questo asset rappresenta una moda passeggera o è destinata a rimanere.

In cosa consiste il trading binario

Il mercato delle opzioni binarie (più info su https://www.finanzaeinvestimenti.it/opzioni-binarie) è particolarmente affascinante per i trader in quanto rappresenta, con le dovute accortenze, una interessante fonte di guadagno per la maggior parte degli investitori. Il trading binario basa il suo funzionamento sulla compravendita di opzioni binarie che sono dei prodotti finanziari derivati.

Gli asset tipici del trading permettono di speculare sui mercati finanziari, cercando di captare l’apprezzamento o il deprezzamento dell’asset in modo da lucrare sulla differenza. Le opzioni binarie più rappresentative del trading su questo mercato sono caratterizzate da una coppia di valute, un’azione societaria, un indice di borsa o una delle principali materie prime.

E’ importante specificare che quando si acquista una opzione, non si effettua l’acquisto diretto della valuta, della materia prima o delle azioni ma dei contratti che danno la possibilità di ottenere un guadagno o, in caso non si avveri la previsione in fase di acquisto, di sostenere una perdita che sono già prefissate in partenza, nel momento in cui si pronostica l’andamento dell’asset.

La perdita che si sosterrà è pari alla somma investita sull’asset mentre il guadagno varia tra il 75 e l’85% del capitale investito. Ne deriva che l’investimento nel trading binario può fornire un ritorno economico molto interessante.

Come funziona il trading in opzioni binarie

Anche se non si è trader di professione ma dei semplici investitori desiderosi di racimolare qualche soldino, non bisogna credere che effettuare trading in opzioni binarie comporti particolari difficoltà. L’operazione preliminare per chi decide di investire su questo asset è quella di eseguire una registrazione su uno dei vari broker disponibili in rete.

Questi intermediari, infatti, mettono a disposizione delle particolari piattaforme dove si può operare sulle opzioni binarie. Subito dopo l’avvenuta registrazione, è necessario effettuare il versamento di un capitale iniziale, solitamente non inferiore ai 250 euro, in modo da avere a disposizione la disponibilità necessaria per operare sui singoli assets.

A questo punto, il trader deve scegliere l’asset sul quale investire, decidendo il tipo di opzioni binaria su cui scommettere. Prevalentemente le opzioni binarie sulle quali poter investire sono di tre tipologie: tocca non tocca, alto basso, intervallo. Per ognuna di questa opzioni, si dovrà prevedere prima della scadenza se si verificherà o meno una delle condizioni sopra elencate.

La scadenza rappresenta un ulteriore elemento fondamentale del mercato delle opzioni binarie e può variare da pochi secondi, generalmente 30, fino a scadenze più corpose come ad esempio a fine giornata o fine settimana.

Quale sarà il futuro delle opzioni binarie?

Il quesito che la maggior parte degli investitori si pone circa il trading binario è quello se si tratta di una moda passeggera o permanente. Una decina di anni fa nessuno poteva pensare che con questo tipo di investimento si potessero realizzare degli investimenti notevoli in appena 60 secondi. Quello che è certo è che chi pensava che si trattasse solo di una moda passeggera è stato smentito dai fatti.

Sempre più investitori scelgono questa strada per cercare di realizzare dei guadagni interessanti, ovviamente con le dovute cautele. Basti pensare che di recente si è passata alla nuova frontiera delle opzioni binarie rappresentata dal timing trading cioè dal fatto di investire sempre sullo stesso asset, alla stessa ora e con lo stesso capitale. Vedremo quali saranno gli sviluppi e come reagirà il mercato a questi nuovi tipi di investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *